Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Prima medaglia della stagione per il doppio allievi canottaggio con ai remi Giorgia Torre e Marialuce Pappalardo del Circolo Canottieri Irno di Salerno. L’esordio del 2018 è stato nel meeting nazionale di fondo sul canale dei Navicelli a Pisa, la cornice quella della Navicelli Rowing Marathon che ha visto in gara sui 6000 metri del percorso canottieri di tutte le età e categorie, dagli allievi ai master. Medaglia di bronzo per Torre e Pappalardo, terze al traguardo in 28’10”82 a poco più di 57” dall’equipaggio del Gavirate, 1° classificato.

               Una conferma, l’affermazione delle due giovanissime allieve del Circolo Canottieri Irno: già nella scorsa stagione nella regionale di Sabaudia si erano messe in luce dando venti secondi di distacco alle avversarie e avevano poi vinto di nuovo insieme il Festival dei Giovani, la più importante manifestazione remiera nazionale per allievi e cadetti.