Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

                                         Si è conclusa con la festa finale, il taglio della grande torta ed un brindisi benaugurante, la settima edizione del Progetto Nazionale del CONI “Educamp – Amici per Sport – Amici per Sempre” svoltosi presso il Circolo Tennis “Le Querce” ad Ogliara in Salerno per quattro settimane dal 12 giugno al 7 luglio 2017. 

                                         Numerosa la partecipazione di ragazzi tra i 5 e i 14 anni che hanno risposto, con gioia e impegno, alle tante attività sportive e ricreative proposte e grande soddisfazione da parte dei genitori per i valori educativi e di aggregazione del camp. 

I ragazzi, affidati agli Educatori Tecnico Sportivi, tutti laureati in scienze motorie e garanti della professionalità e dell’approccio educativo, hanno potuto praticare diverse attività sportive: nuoto, tennis, pallamano, pallavolo, pallacanestro, ginnastica, atletica, badminton e tennistavolo e si sono cimentati sotto la guida attenta di tecnici federali, in lezioni di baseball, judo, taekwondo, lotta, scherma, equitazione, tiro con l’arco storico, american football, kung fu, arrampicata e danza sportiva.

                                       Ad integrare il programma sportivo sono stati realizzati i “giochi della mente” - dama, scacchi - costruiti con materiale di riciclo - “dama vivente”, giochi matematici da tavolo - e il “play circuit” (circuito costituito da quattro giochi tradizionali interscambiabili tra loro), oltre a laboratori ricreativo-culturale tra i quali: “Ciak s’impara”, “Play philosofy”, teatro e pittura su cartoni e stoffa riciclati. 

                                      “Educazione Alimentare” è stata la tematica degli incontri con i Dott. Gismondi e Pio dell’Associazione Medico Sportiva di Salerno ed i bambini e genitori su una sana ed equilibrata alimentazione, con lezioni interattive e slide coinvolgenti.

                                      Ciascun venerdì è stato contraddistinto da una festa finale con la consegna dei diplomi di partecipazione e lo svolgimento di “miniolimpiadi” dove sono stati coinvolti tutti i partecipanti in mini partite di sport richiamando le regole del “fair play” come filosofia di vita sul corretto modo di comportarsi in campo con lealtà e spirito di squadra.

                                      “Educamp è un’esperienza significativa – la dichiarazione nel corso della festa conclusiva del Delegato Provinciale Paola Berardino – che sicuramente rimarrà come ricordo indelebile nei piccoli protagonisti ed i consensi ricevuti sono per noi uno stimolo a proseguire per questa strada”.

La responsabile Conio ha anche rivolto, tra gli applausi dei presenti e la gioia dei bambini, un vivo ringraziamento per il successo ottenuto allo Staff tecnico guidato dal coordinatore tecnico provinciale Filomena Pizzuti, agli Educatori Sportivi, ai tecnici delle Federazioni aderenti e alla Segreteria organizzativa del CONI coordinata da Stefania Chiaese e Stefania Di Maio.

 

19801037 583979038468208 6165844714550745446 o

19780748 583336748532437 2002048802835520956 o

 

 

19780393 584002905132488 6337021576411117090 o 1

 

19703029 581412788724833 1179319886996437209 o

 

19554758 581114985421280 4452285172217488382 n

19477303 580149565517822 3305838712168833240 o

19400524 577436262455819 9018387817725957756 o